Normal view MARC view ISBD view

Il dialogo ottavo del trattato "Irene, ovvero della bellezza" di Michele (Miho) Monaldi / Katja Radoš-Perković.

By: Radoš-Perković, Katja.
Material type: ArticleArticlePublisher: 2016Description: 67-75 str.Other title: The Eighth Dialogue of Michele (Miho) Monaldi's Essay "Irene, ovvero della bellezza" [Naslov na engleskom:].Subject(s): 6.03 | Monaldi, dialogo, Irene, capitolo ottavo, musica ita | Monaldi, dialogue, Irene, eighth chapter, music eng In: Est-Ovest/Nord-Sud. Frontiere, passaggi, incontri culturali str. 67-75Guaragnella, Pasquale ; Luisi, Francesco ; Musarra, FrancoSummary: Il trattato Irene, ovvero della bellezza di Michele (Miho) Monaldi (1540-1592), poeta, filosofo e matematico rinascimentale croato, fu pubblicato postumo nel 1599 dal figliastro di Monaldi Maro Battitore. Uno dei capitoli- dialoghi di questo vasto trattato elabora molto esaustivamente la concezione filosofica della musica, e in particolare della bellezza della musica. Il saggio si propone di esporre i punti salienti delle riflessioni teoriche di Monaldi: l’aspetto matematico della perfezione delle proporzioni armoniche dei principali intervalli, il ritmo che si affianca al ritmo planetario, sulla differenza tra la voce e la musica strumentale, nonché tra il canto e il parlato. Tutti questi e altri aspetti vengono analizzati dal punto di vista della bellezza che emanano, della relazione col divino e della semplicità o complessità del tipo di bellezza contenuto. Si prenderà in particolare analisi i costrutti linguistici che accompagnano questo specifico genere di testo.
Tags from this library: No tags from this library for this title. Log in to add tags.
No physical items for this record

Il trattato Irene, ovvero della bellezza di Michele (Miho) Monaldi (1540-1592), poeta, filosofo e matematico rinascimentale croato, fu pubblicato postumo nel 1599 dal figliastro di Monaldi Maro Battitore. Uno dei capitoli- dialoghi di questo vasto trattato elabora molto esaustivamente la concezione filosofica della musica, e in particolare della bellezza della musica. Il saggio si propone di esporre i punti salienti delle riflessioni teoriche di Monaldi: l’aspetto matematico della perfezione delle proporzioni armoniche dei principali intervalli, il ritmo che si affianca al ritmo planetario, sulla differenza tra la voce e la musica strumentale, nonché tra il canto e il parlato. Tutti questi e altri aspetti vengono analizzati dal punto di vista della bellezza che emanano, della relazione col divino e della semplicità o complessità del tipo di bellezza contenuto. Si prenderà in particolare analisi i costrutti linguistici che accompagnano questo specifico genere di testo.

Projekt MZOS projekt

ITA

There are no comments for this item.

Log in to your account to post a comment.

Powered by Koha

//